Se la tua posizione fiscale lo richiede, sì. Come esplicitato nei Termini e Condizioni d'uso "What a Space non è titolare né gestore né fornitore di Unità Immobiliari, non possiede, vende, rivende, fornisce, provvede, affitta, subaffitta, loca, subloca, gestisce e/o controlla Unità Immobiliari. (...) Il pagamento effettuato da un Ospite per il tramite di What a Space sarà considerato alla stregua di un pagamento corrisposto direttamente al Proprietario".

What a Space dunque opera semplicemente come metodo di pagamento, ma il costo dello spazio non è parte del fatturato della nostra società. Lo Space Owner dunque è tenuto ad adempiere ai propri obblighi fiscali che possono cambiare a seconda del tipo di soggetto (persona fisica, professionista, azienda, ecc) e di altri aspetti. Consigliamo dunque di interpellare il proprio professionista di fiducia per avere una consulenza specifica e non rischiare di incorrere in sanzioni.

What a Space, da parte sua, invierà la propria fattura allo Space Owner, per la cifra corrispondente alle spese di utilizzo della piattaforma.

Hai trovato la risposta?